Droga occultata in loculi

Marmista tratto in arresto, aveva nascosto droga e pistola

Prevenzione droga. Clicca qui per info

Aveva circa 110mila dosi di droga oltre ad un’arma rubata. Questo è quanto è stato rinvenuto dalla Polizia celato in nelle tombe del Verano, camposanto di Roma. L’episodio si è verificato ieri pomeriggio, quando la polizia si è accorta di una vettura che passava a tutta velocità nello spiazzo del sopra indicato cimitero, entrando poi all’interno. Questo ha suscitato sospetti nei poliziotti che hanno pedinato l’auto. Gli agenti di polizia dopo aver a lungo atteso, hanno visto il veicolo entrare nuovamente e sostare nei pressi del Colle del Pincetto, il più antico monumento del camposanto, situato vicino alla Basilica di San Lorenzo. Un uomo quindi è disceso e si è addentrato in alcune tombe. La polizia lo ha inseguito e fermato di lì a poco. Dentro una tomba hanno rinvenuto varie confezioni di cocaina, che avrebbero fruttato sulla piazza circa 110mila dosi ed in più bilancini di precisione nonché tutto l’occorrente per confezionare la droga.

Fonte: Ansa

Lascia il tuo commento

Please enter your name.
Please enter comment.