+39 3386661271                Scrivici

Dal 1954 conquistiamo la vostra fiducia.

Vietate le bitite zuccherate nelle scuole

Decisione che parte dall'Unesda Industria Europea Produttori, tra cui vi sono grandi marchi come Coca Cola Pepsi, Scheppers, Oasis Fanta, Lipton che rimpiazzeranno le note bibite con altre prive di zucchero o ipocaloriche.

Questa decisione deriva oltre dalle ostilità nei confronti di questo tipo di bibite, anche dal fatto che alcuni paesi abbiano rincarato le tasse per cercare di ridurne il consumo.

Nel 2006 il consumo era già stato vietato nelle scuole primarie ora esteso dall'Unesda a cinquantamila scuole secondarie europee.

In merito il colosso Coca Cola ed altri hanno deciso che entro il 2020 tagliaranno il 10% di zuccheri dai loro articoli.

Secondo il presidente della società Italiana della Scienza dell'educazione, sin dallo svezzamento si dovrebbe evitare ll'abitudine di cibi troppo dolci o salati.

Abbattere dunque l'uso di zuccheri semplici è rilevante, in particolare poi quelli delle bevande poichè non danno la percezione delle calorie assunte.

Quella dell'Unesda sembra una una scelta determinate. Ovviamente il tutto non è scevro da una buona educazione alimentare che parta dalle famiglie.

Fonte: La Repubblica

 

RECUPERO CREDITI - CLICCA QUI

Recupero crediti5