+39 3386661271                Scrivici

Dal 1954 conquistiamo la vostra fiducia.

A soli 4 anni muore per malaria

Sofia una bambina di 4 anni, deceduta per malaria presso l'ospedale civile di Brescia, la piccola era residente con i genitori in Trento, era stata in vacanza con gli stessi a Bibione. E' giunta in gravi condizioni dall'ospedale di Trento a quello di Brescia.

La bambina non era mai stata in un paese malarico, sembra abbia contratto il virus da una zanzara, tipo di specie peraltro non presente nel nostro paese, da qui l'incognita del contagio.

Lo scorso Agosto Sofia era ricoverata presso l'ospedale di Trento dove era giunta una famiglia proveniente dal Burkina Fasu i cui due figli avevano contratto la malaria, pertanto i ricoverati ma non nelle stesse camere, bambini poi guariti.

Sembrerebbe quindi che la piccola abbia contratto li il virus, motivo per il cui il Ministro Lorenzin dice di aver inviato un team esperto della malattia e trasmissione presso gli ospedali di Trento.

A colpire la piccola è stata una forma molto aggressiva di malaria cerebrale, che può provocare la morte in 24 ore.

Se confermato sarebbe il primo caso dopo 30 anni. Secondo l'infettivologo Giampiero Carosi la zanzara avrebbe punto una persona infetta, forse dopo un viaggio, trasferendo poi il plasmodio alla bimba.

Non vi è rischio di ulteriori zanzare nate da quella infetta perchè vivono solo 20 giorni e non si riproducono.

Sul caso sta indagando la Magistratura senza escludere l'ipotesi di una zanzara arrivata dall'estero attraverso un bagaglio.

Intanto è in corso presso l'ospedale S.Chiara di Torino una disinfestazione del reparto, mentre il Ministro Lorenzin aspetta un'informativa dettagliata dall'assessorato alla salute della Provincia autonoma di Trento, nonchè ha mandato a personale esperto presso l'osedale trentino per appurare le cause del contagio.

Fonte: Ansa

ACCERTAMENTO PATRIMONIALE - CLICCA QUI

ACCERT PATRIMONIALI 2 e 735x414