Trapianto di staminali curano paziente da Aids

E’ il secondo caso dall’origine di epidemia HIV che genera l’Aids, si tratta di un paziente londinese guarito dall’infezione, la notizia è stata diffusa dalla rivista Nature. L’uomo sembrerebbe guarito a seguito di un trapianto di cellule staminali.

Esperimento già tentato circa 10 anni fa su un malato di Berlino ma la terapia fu interrotta perché troppo aggressiva. Come evidenziano i ricercatori, trattasi di trapianti rischiosi che non sempre vanno a buon fine in tutti i pazienti, lo stesso vale anche per questo secondo paziente per il quale benchè siano già trascorsi 18 mesi dal trapianto, i ricercatori invitano alla prudenza sostenendo che è precoce parlare di cura.

Fonte: Ansa

 

 

Leave your comment

Please enter your name.
Please enter comment.